Alla ricerca della felicità

E se la felicità non stesse nelle cose esterne, non andasse cercata ma semplicemente costruita?
In questo articolo, Maria Stenvinkel concepisce la felicità come una scelta, da portare avanti tramite 19 piccoli accorgimenti quotidiani.

Alla ricerca della felicità

Non è solo un titolo “rubato” a un famoso film, ma un dilemma che accomuna tutti.

Cosa ci rende felici? La famiglia che abbiamo sempre sognato? Il viaggio della vita? La carriera? Il titolo di studi conquistato con tanta fatica?
E se invece la felicità non stesse nelle cose esterne, non andasse cercata ma semplicemente costruita?

Smiling-Woman

In questo articolo, Maria Stenvinkel concepisce la felicità come una scelta, da portare avanti tramite 19 piccoli accorgimenti quotidiani.

1) Apprezzate di più ciò che avete, date più valore alle persone che vi circondano e alle cose che vi accadono. La mattina appena svegli e la sera prima di dormire pensate a tre cose che ritenete davvero preziose nella vostra vita.

2) Cercate una routine mattutina che vi aiuti a sentirvi più energici e pronti a conquistare il mondo; fate yoga, ascoltate la vostra canzone preferita o guardate video motivazionali, la scelta sta a voi.

3) Imparate ad accettare che le cose non sempre vanno come vi aspettavate. Bando alla frustrazione per qualsiasi cosa, non porta a nulla se non alla negatività. Adattatevi alle situazioni impreviste senza abbattervi e tutto sembrerà più semplice.

4) Vivete il presente, quello che vi sta accadendo ora, perché è l’unico modo di provare la felicità, o qualsiasi altra cosa. Cercate di vivere ogni sensazione a pieno, di scoprire a 360 gradi ogni nuovo luogo e nuova esperienza.

5) Ascoltate attentamente, porterà a instaurare un forte legame con le persone che fanno parte della vostra vita, del vostro presente. Siate più presenti per gli altri

6) Risparmiate per investire nei ricordi. Le cose materiali ci soddisfano, ma solo per tempi brevi, mentre le esperienze sono il vero investimento per raggiungere la felicità. Viaggiare, scoprire nuovi luoghi, culture, persone, arricchirà la vostra anima e vi regalerà sorrisi ogni volta che ricorderete di quelle esperienze.

7) Fate amicizia. Confrontarvi con persone diverse vi farà crescere, avere una vita sociale più attiva e fare nuove esperienze. Perciò, dedicate cinque minuti per una conversazione amichevole con una persona appena conosciuta, magari diventerà un amico per la vita.

8) Sognate in grande. I sogni ci spingono ad andare avanti, a vivere. Bastano pochi minuti al giorno in cui perdersi nei propri sogni per sentirsi meglio e più forti, per credere di più in se stessi.

9) Realizzate i vostri sogni, passo dopo passo. Se il presente non corrisponde al futuro che vorreste avere, fate piccoli passi quotidiani per raggiungere quello che state cercando.

10) Donate in abbondanza ciò che avete, ma anche ciò che ritenete di non avere. Se non vi sentite abbastanza amati, date più amore per riceverne di più. Se pensate di non avere molti soldi, donatene a chi ne ha più bisogno. La vostra percezione di ciò che avete cambierà.

11) Ricaricate le batterie. In un mondo che pretende sempre di più, è necessario staccare la spina ogni tanto e prendersi del tempo per rilassarsi.

12) La vita è un gioco, giocate. Non esiste solo il dovere, vivere deve essere soprattutto un piacere. Prendetevi almeno 15 minuti al giorno per fare le cose che più vi divertono e proverete la magia di sentirsi vivi.

13) Circondatevi di persone felici, lasciatevi contagiare dalla loro attitudine positiva verso la vita. Se non conoscete nessuno così, il web è pieno di video motivazionali che possono esservi di aiuto.

14) Rallentate. La natura non corre, eppure tutto è compiuto, ci ricorda Lao Tzu. Non sempre più veloce corrisponde a migliore e non sempre chi è più occupato è anche più efficiente. Rallentate e concentrate le vostre energie su ciò che state facendo, otterrete risultati ottimi spesso risparmiando tempo.

15) Coccolatevi e consolatevi. Non importa ciò che accade nella nostra vita, ma come lo affrontiamo. Dobbiamo essere i nostri angeli custodi e salvarci dai pensieri negativi, per cui trovate un metodo per affrontare le difficoltà continuando a pensare a cose positive.

16) Lasciate andare. Non è semplice, ma è l’unico modo per andare avanti. Lasciarsi alle spalle il passato senza lamentarsene aiuta a concentrarsi su presente e futuro in modo positivo, evitando di commettere gli stessi errori.

17) Perdonate, a partire dalle piccole incomprensioni quotidiane. Non avrete più risentimento o emozioni negative nei confronti di persone o situazioni.

18) Vivete la realtà. Nell’era degli smartphone, la vita è sempre più “social” e sempre meno reale. Staccatevi dallo schermo e siate presenti fisicamente, frequentate i vostri amici, condividete esperienze faccia a faccia, non attraverso gli status di Facebook.

19) Prendetevi cura di voi stessi. Mente, corpo e anima sono strettamente connessi; qualsiasi cambiamento in uno si riflette negli altri, quindi nutriteli tutti e non dimenticate mai che prendersi cura di sé vuol dire prendersi cura anche del mondo che ci circonda.
Noi vi abbiamo dato alcuni piccoli suggerimenti per raggiungere la felicità, ora sta a voi conquistarla!

Rispondi