Gli zuccheri e il nostro organismo

Come agiscono gli zuccheri nel nostro organismo? diete, carboidrati, obesità e malattie di altro tipo sono causate appunto da questi va quindi compresa la maniera migliore di assumenrli.

Gli zuccheri e il nostro organismo

Spesso si sente parlare di cibo in rapporto a come questo può fare del bene o del male all’organismo di una persona. Tantissimi sono stati gli studi che hanno elencato progressivamente le sostanze che fanno male al nostro corpo se consumate in quantità molto alte.

Si fa un gran parlare di diverse diete senza sapere ad esempio che la dieta non è unicamente concepita per il dimagrimento ma deve invece venir intesa come un attività che riguarda il prendersi cura di noi stessi attraverso un apporto bilanciato di ciò che occorre al nostro corpo senza perdersi in eccessi. Si sono fatte diverse ricerche ad esempio sull’effetto degli zuccheri nella dieta anche come fattore predominante per l’obesità e purtroppo non solo di questo fenomeno che ormai riscontriamo in molte persone anche in tenera età.

Gli zuccheri in tutte le loro forme sono la causa principale di malattie croniche che agiscono nella nostra
vita portandoci via la serenità di poterla vivere in maniera piena e soddisfacente.
Tra le patologie fisiche gli zuccheri sono responsabili oltre che dell'obesità, anche di:
  • malattie cardiache
  • cancro
  • demenza
  • diabete di tipo 2
  • depressione
  • acne
  • infertilità
    
  • impotenza

E’ stata condotta una statistica negli Stati Uniti dove è emerso un dato allarmante rispetto al consumo di zuccheri, viene rilevato che in un anno l’americano medio consuma circa 152 Kg di questa sostanza che declinata al consumo giornalieri si attesta sui circa 22 cucchiaini di zucchero al giorno. La cifra è piuttosto allarmante viste le patologie collegate a questi consumi. Ma il dato parla delle persone adulte. Per i giovani aumenta arrivando a 34 cucchiaini al giorno, quindi quando un corpo sta crescendo tale apporto di zuccheri è doppiamente deleterio per il suo sviluppo futuro, tanto che i dati dsul diabete – come sappiamo – annoverano età sempre più basse.

La vita è fatta di equilibri come abbiamo ribadito più volte nelle nostre pagine, e per far si che questi equilibri si mantengano i nostri sforzi sono importanti, accompagnati anche dai consigli degli esperti specie quando si parla di alimentazione. Conoscere gli zuccheri, l’apporto che possono fornire, come vanno consumati, quali cibi che li contengono scegliere, come agiscono nel nostro organismo sono tutte domande che dobbiamo porci in virtù di ciò che molti studi dimostrano su questa sostanza e anche per il fatto che prevenire è sempre meglio. Se ci troviamo invece in una fase nella quale sentiamo e comprendiamo che abbiamo bisogno di depurarci dagli zuccheri allora lavoreremo su noi stessi, sapendo che stiamo percorrendo la via giusta per prenderci maggior cura di noi stessi.

Rispondi